C-CENTER Lavaggio Tappeti Milano, Monza, Varese, Como
Pulizia divaniMATERASSIMOQUETTESEDIE DA UFFICIOSEDILI E INTERNI AUTOHOME

LAVAGGIO TAPPETI MILANO E PROVINCIA
Pulizia Tappeti a domicilio Milano, Monza, Varese, Como

C-CENTER Lavaggio Tappeti Milano esegue la Pulizia Tappeti, Moquette, Passatoie Condominiali al vostro domicilio, il Tappeto viene lavato con il metodo Iniezione ed estrazione, Nel Giro di pochissimo tempo potrete riutilizzare il vostro Tappeto.
Pulizia DivaniChiama ora  -  Ciani Fernando Tel. 338 73.50.233email ccentergroup@gmail.com

Pulizia Tappeti Milano, Varese, Como, Monza

Pulizia Tappeti Persiani, Pulizia Tappeti Kilim, Pulizia Tappeti Pakistani

Lavaggio Tappeti Milano

Lavaggio Tappeti Milano, Per mantenere intatta la bellezza della trama del tuo tappeto, la brillantezza dei colori e per evitare allergie e problemi dovuti agli acari della polvere , e importante che il tappeto venga lavato periodicamente almeno una volta all’ anno a seconda della posizione e dell’ utilizzo, permettendo così al pelo di gonfiarsi nuovamente e alle fibre che lo compongono di riacquistare il vigore e la morbidezza originali.

C-CENTER Pulizia Tappeti Milano a domicilio è in grado di offrire un servizio di lavaggio tappeti attento, accurato e nel rispetto del pregio di quelli antichi, moderni, persiani e in seta, 

Preventivo Telefonico gratuito per il Lavaggio Tappeti Milano
Ciani Fernando - Tel. 338 73.50.233

I nostri servizi comprendono anche il lavaggio a domicilio nelle provincie di Milano, Monza, Varese, Como, Novara, Lecco, Pavia, Bergamo, Brescia di:

Pulizia Divani, Pulizia Materassi, Pulizia Moquette, Sedie da ufficio, Lavaggio Poltrone, Pulizia Sedili e Interni auto, Pulizia Tappeti Milano
Lavaggio Divani

Basta lunghe attese di riconsegna 

Grazie al nostro servizio di Lavaggio Tappeti Milano a domicilio, non dovrete più aspettare i lunghi tempi di attesa della lavanderia

Asciugatura nel giro di poche ore

Il vostro Tappeto una volta lavato potrà essere riutilizzato nel giro di poche ore, generalmente i tempi di asciugatura possono variare a seconda del grado di sporco presente sul tappeto, comunque entro le 6/8 ore massimo

Grandi Tappeti - nessun problema !

C-CENTER Lavaggio Tappeti Milano risolve il problema della Pulizia Tappeti di grandi dimensioni, infatti il tappeto viene lavato come se fosse una Moquette, Gaarantendo la Sanificazione e Igienizzazione del Tappeto

Telefona senza Impegno

Anche nei giorni Festivi dalle 8.00 alle 19.00

338 73.50.233

Numero collegato a watshapp

email

Lavaggio Tappeti Menù del Sito

Lavaggio Tappeti Milano
Pulizia Divani
Pulizia Tappeti Persiani
Lavaggio Tappeti Varese 
Pulizia Materassi
Pulizia Kilim
Lavaggio Tappeti Como
Pulizia Moquette
Pulizia Tappeti Pakistani
Lavaggio Tappeti Monza
Pulizia Sedie da ufficio
Pulizia Sedie da ufficio
Lavaggio Tappeti Bergamo
Pulizia Sedie da ufficio
Class aptent taciti sociosqu.
Preventivo Gratuito

LAVAGGIO TAPPETI MILANO I NOSTRI SERVIZI

I nostri servizi comprendono anche il lavaggio a domicilio nelle provincie di Milano, Monza, Varese, Como, Novara, Lecco, Pavia, Bergamo, Brescia, Novara di: Pulizia Divani, Pulizia Materassi, Pulizia Moquette, Sedie da ufficio, Lavaggio Poltrone, Pulizia Sedili e Interni auto, Pulizia Tappeti Milano
Pulizia Divani a Domicilio, Lavaggio Divani Milano, Monza, Varese, Como

Pulizia Divani

Ridona lucentezza e splendore al tuo divano, C-CENTER Pulizia divani e poltrone a domicilio esegue a casa vostra il lavaggio completo, senza sfoderare del vostro divano o poltrona

Lavaggio Materassi Milano, Monza, Varese, Como

Pulizia Materassi

Pulitura, pulizia e lavaggio a domicilio su Milano e provincia di Materassi, 




Pulizia Moquette Milano, Lavaggio Moquette Milano, Monza, Varese, Como

Lavaggio Moquette

La condizione principale per una buona conservazione e per Ia custodia della moquette e la pulizia: Ia sporcizia e Ia polvere, infatti, non solo ne diminuiscono lo splendore e a bellezza, ma apportano alla moquette danni ingenti. 
Pulizia Sedie da ufficio, Lavaggio Sedie ufficio

Pulizia Sedie da Ufficio

Pulitura, pulizia e lavaggio di Sedie e poltrone da ufficio su Milano e provincia.



Pulizia Sedili e Interni Auto a domicilio

Pulizia Sedili e Interni Auto

Lavaggio Sedili e Interni Auto a domicilio, Pulizia professionale con sanificazione ad Ozono di Sedili e Interni Auto, Direttamente a casa tua

Prodotti per la pulizia della casa

Vendita Prodotti ecologici

Vendita di Prodotti Golden GNDL in tutta Italia, i prodotti Golden sono ecologici e concentrati


Impresa di Pulizie

Pulizie Industriali e Civili, Manutenzione di Uffici, Condomini, Centri Commerciali, Fabbriche, Pulizia e Lavaggio Vetri
Pulizia Appartamenti Milano, Monza, Varese, Como

Pulizia di Case, Appartamenti, box

Pulizia di Case, Appartamenti, Ville, Box, Pulizia dopo lavori di restauro o Ristrutturazione, Pulizia primo ingresso
Forza 5 plus Generatore a Vapore

Vendita Generatore a Vapore

Vendita con dimostrazione a domicilio di Forza 5 Plus Generatore a Vapore per le Pulizie domestiche   € 799,00
Lavaggio Moquette
C-CENTER Pulizia tappeti a domicilio è una moderna società in grado di intervenire professionalmente dove vi sia la necessità di pulire in modo efficace e sicuro a domicilio, qualsiasi tipo di tappeto, passatoia o moquette. Grazie alla nostra esperienza nel settore della pulizia e sanificazione a domicilio di Divani, Materassi, Moquette, Tappeti, sedie da ufficio, poltrone e interni auto I risultati sono garantiti già dal primo intervento e possono essere programmabili in interventi una tantum oppure con cadenza annuale, semestrale o mensile.
Ciani Fernando
Titolare di C-CENTER Lavaggio Tappeti

Tel. 338 73.50.233

PULIZIA TAPPETI MILANO  CHI SIAMO

CENTER Pulizia tappeti a domicilio può elaborare la soluzione giusta per ogni problema di pulito in svariati settori di attività lavorative e in tutti gli ambienti destinati all’accoglienza delle persone. Lo standard tecnico e qualitativo raggiunto rende possibile risultati eccezionali in luoghi particolarmente delicati quali ospedali, case di cura, uffici pubblici, banche, nei quali è di vitale importanza avere ambienti ed attrezzature perfettamente puliti, e la stessa cura e professionalità che utilizziamo nel settore pubblico viene utilizzata a casa vostra con la stessa metodologia e con gli stessi macchinari e prodotti

Pulizia Tappeti
Lavaggio Tappeti Milano, Pulizia Tappeti Milano

Lavaggio Tappeti per Aziende e Privati

C-CENTER GROUP propone un intervento di pulizia tappeti sia per ambienti privati che per ambienti imprenditoriali per fare in modo che il vostro complemento di arredo sia completamente libero da germi, batteri e da acari della polvere, responsabili di allergie e intolleranze.
Lorem Ipsum Dolor
Lavaggio Tappeti a domicilio

Pulizia Tappeti Come funziona il Servizio

La nostra metodologia operativa prevede sia al preventivo telefonico gratuito che al ricorso a un sopralluogo sulla base della quale viene proposto l’intervento più adatto alle vostre necessità e anche una tabulazione degli interventi, che sarà nostra cura rispettare accuratamente.
Stabiliremo insieme anche le tempistiche di intervento per fare in modo di non entrare in conflitto con i vostri impegni quotidiani. 
Lavaggio Tappeti Passatoie Moquette

Lavaggio Passatoie Condominiali

C-CENTER Pulizia Tappeti Milano esegue il lavaggio di Passatoie, Tappeti, Moquette Condominiali.

Il servizio viene svolto nelle città e provincie di Milano, Monza, Varese, Como, Bergamo, Brescia, Novara, Lecco, Lodi Pavia
Lorem Ipsum Dolor

LAVAGGIO TAPPETI METODO

Il metodo principale usato per il Lavaggio Tappeti e il metodo Iniezione ed Estrazione
Per la pulizia dei tappeti viene utilizzato il sistema ad Iniezione ed estrazione
Il lavaggio del tappeto viene eseguito al vostro domicilio

Il tappeto viene prima accuratamente aspirato e poi lavato con detergenti neutri adatti al tessuto, utilizzando il sistema “Iniezione ed Estrazione” eseguito con attrezzature professionali, che garantiscono un lavaggio igienicamente perfetto.
La superficie del tappeto, viene bagnata con un nebulizzatore di liquidi, che, a pressione inietta nell’imbottitura una soluzione detergente disinfettante, frizioniamo delicatamente la superfice in modo da ammorbidire lo sporco, dopodiché grazie ad un potente aspiratore, procediamo con l’estrazione meccanica dello sporco, delle impurità degli acari e dei batteri. Grazie a questo sistema possiamo risciacquare il tessuto.
Inoltre a fine lavaggio tutta la superfice viene irrorata con un trattamento disinfettante anti-acaro.
CHIAMA ORA  -  Ciani Fernando Tel. 338 73.50.233

LAVAGGIO TAPPETI LA DURATA DEL SERVIZIO

Per lavare un Tappeto occorre in media da 30 minuti a 1 ora circa, bisogna prima aspirare bene il Tappeto, generalmente consigliamo ai clienti, dove possibile di lasciar girato il Tappeto almeno 2 o 3 giorni prima del nostro arrivo in moda da far cadere la polvere annidata nel vello del Tappeto
Aspirazione Tappeto
Lavaggio Tappeto con lavamoquette
Lavaggio Tappeto con Monospazzola
Risciacquo del Tappeto

Tempi per il lavaggio dei Tappeti

Generalmente il tempo richiesto per il lavaggio di un tappeto 4×3 di 12 mq. richiede circa 1 ora di lavoro, di media per la pulizia dei tappeti di tutta la casa occorrono circa 2/3 ore


Tempo di asciugatura: nel giro di 5/6 ore il tappeto è nuovamente utilizzabile

Non serve portare via i tappeti, non sporchiamo o danneggiamo muri, pavimenti in parquet o arredi vari della casa.

Lavaggio Tappeti 
Lavaggio Tappeti Tarme
Le Tarme
Caratteristiche:
Sia gli adulti che le larve preferiscono luoghi poco illuminati.
Se le larve vengono colpite da una forte fonte luminosa si sposteranno sotto i mobili o i tappeti.
Si nascondono dentro gli armadi trovando il loro habitat naturale in quanto buio e ricco di cibo (i nostri vestiti).
Si infilano anche negli zoccolini ai bordi delle stanze in cerca di aree buie dove poter trovare cibo.
Preferiscono ambienti umidi, ma in condizioni di scarsa umidità si sviluppano lo stesso anche se più lentamente.


Danni provocati all' uomo:
Le larve si nutrono di tessuti attaccando il nostro guardaroba ed arrecando seri danni a vestiti, stoffe in genere e tappeti.
Le tarme possono causare gravi danni ai tappeti,

Nonostante tutti i pericoli che questo insetti invisibile comporta per il tappeto, lottare contro di esso è possibile e relativamente facile; ma prima di elencare i sistemi più efficaci per combatterlo vogliamo accennare alIa sua biologia. La tarma è una farfallina dal nome scientifico di Tinea pellionella, è di colore giallo e al sua lunghezza varia tra i 9 e i 12 millimetri.
Le femmine, durante le due o tre settimane di vita, depongono circa cento uova fra le lacerazioni del tappeto o di altri tessuti di lana. A loro volta le uova si trasformano in larve: queste, scavano lunghe gallerie all’interno delle fibre del tappeto e sono le principali artefici del danno.
II nostro più importante consigilo per prevenire Ia corrosione operata dalle tarme sui tappeti, è quello di lasciare aperte quotidianamente per un po’ di tempo porte e finestre di stanze e saloni, per dare un po’ d’aria ai nostri delicati tessuti annodati.
In Iran, come pure in altre parti del mondo, è consuetudine, in previsione di viaggi lunghi, o d’estate, arrotolare e piegare i tappeti dopo aver messo al loro inferno alcune palline di naftalina o di canfora: i vapori sprigionati da queste sostanze creano un ambiente inadatto a questi insetti.
Un altro sistema piuttosto comune per combattere Ia tarma, consiste nello spruzzare degli anti-tarme, che si trovano in commercio, in varie parti del tappeto, sopra e sotto.

Le Tarme

Famiglia: Tineidi
Specie: Tinea pellionella
Nome volgare: Tarma, Càmola, Tignola delle pellicce
Dimensioni: da 3 a 6 mm
Colore: Giallo oppure marrone grigiastro, presente macchie marroni più scure sul primo paio d' ali

Habitat:
E' un insetto diffuso ovunque ma preferisce temperature calde. In italia è molto diffusa.

Abitudini alimentari:
La larva della tarma è un grave infestante. Trae il suo nutrimento dai tessuti, prediliggendo la lana, ma anche seta, pelli, piume, tessuti di cotone, semi, imbottiture di animali impagliati.
Le tarme si nutrono di tessuti e fibre naturali; trasformano la cheratina, proteina presente in capelli, peli, lana ecc in cibo.
Le tarme sono attratte in particolar modo dai tessuti sporchi come tappeti, vestiti usati che contengono sudore umano e residui di altri liquidi.
In questi casi sono attirate non tanto dal cibo ma dall' umidità in quanto le larve non bevono quindi assumono i liquidi direttamente dal cibo.
Diversamente a quello che normalmente si crede gli adulti non mangiano in quanto il loro scopo è solo riproduttivo.
Sono le larve le uniche responsabili dei danni causati ai nostri vestiti in quanto passano la loro fase larvale alla continua ricerca di cibo.

Ciclo biologico:
I maschi adulti fecondano le femmine, le femmine adulte cercano posti idonei dove deporre le uova.
Una volta terminata la fase di riproduzione, muoiono.
Le uova sono molto piccole, di solito lunghe meno di 1 mm ed è difficile vederli.
La femmina depone centinaia di uova; vengono deposte in luoghi sicuri scelti molto attentamente così da aumentare la percentuale di sopravvivdenza.
Le uova sono attaccate con una sostanza appiccicosa, simile alla colla e sono difficili da rimuovere.
Dopo la schiusa delle uova, le larve iniziano immediatamente a cibarsi.
Le larve, in condizioni ottimali, possono mangiare il cibo necessario alla loro metamorfosi in meno di due mesi ma se le condizioni ambientali non sono favorevoli rallentano il loro ciclo biologico cibandosi ad intermittenza per un tempo più lungo, arrivando fino a due anni.
Le larve, quando pronte, tessono il loro bozzolo, vi rimangono per circa 1-2 mesi e ne escono fuori adulti pronti ad accoppiarsi, deporre le uova e iniziare così un nuovo ciclo vitale.

Tel. 338 73.50.233

Regole Fondamentali per Conservare in perfetto stato i Tappeti

Cosa fare per preservare il Tappeto nel tempo


Il tappeto deve essere tenuto iI più possibile lontano dalla luce violenta e ininterrotta del sole, va protetto con tende spesse o con persiane che ostacolino l’azione dei raggi solari diretti.

E’ bene astenersi dal collocare sul tappeto vasi con piante o fiori con il foro per il drenaggio, o con altri oggetti umidi; nel caso che il tappeto si bagni, bisogna immediatamente rimuovere le tracce di qualsiasi umidità e sporcizia da ambedue i lati.

Ogni tanto il tappeto deve essere girato e le sue parti più calpestate vanno poste in altre zone della stanza, in modo che iI livello del pelo si uniformi naturalmente con l’esposizione allo sfregamento.

I tappeti non devono essere stesi sotto alle porte. Se lo spazio non è sufficiente, Ia rotazione della porta ne causerà lo stropicciamento e il logoramento.

Se i tappeti sono stesi su superfici sdrucciolevoli — come linoleum, parquet e pavimenti di marmo — e specialmente nel caso di tappeti a una sola trama o di seta, essi scivoleranno con facilità sotto i piedi e si sposteranno da una parte aIl’altra della stanza. Onde evitare quest’inconveniente sarà bene sistemare sotto al tappeto delle fodere, o le particolari reti di poliestere attualmente in commercio, si dimensioni ridotte rispetto alle misure del tappeto.

Le corsie poste sulle scale devono essere fissate ai gradini per mezzo di speciali barrette di metallo, per evitare che al nostro passaggio si possano muovere. Sarà bene spostarle periodicamente più su o pìù gìù di qualche centimetro in modo che le parti situate sullo spigolo dei gradini, e quindi sottoposte a una maggiore usura, non siano sempre le stesse e che lo spessore della corsia a poco a poco si uniformi. Ricordando anche che l’attrito continuo e uniforme operato su una zona del tappeto, per esempio dalle gambe di una sedia, fa si che quella parte del tappeto si consumi velocemente a che si laceri. In questi casi è opportuno sistemare nelle zone più esposte al logoramento un pezzo di linoleum o qualcosa facente le stesse funzioni. 

Se il tappeto si trova su pavimenti di pietra a di mosaico, gli interstizi tra le tessere o tra le mattonelle non devono essere sporgenti né acuminati, altrimenti il tappeto si può lacerare e bucare per effetto della corrosione continua da essi esercitata. 

Neanche le gambe pesanti dei mobili, delle sedie, dei tavoli, dei letti o altro devono esercitare una pressione costante sul tappeto, e il vello non devono rimanere compresso per lungo tempo. Anche in questi casi sotto alle gambe dei corpi pìù pesanti si può mettere in pezzetto di cartone, di linoleum, di legno o di vetro.

Non lasciate mai a lungo Ia stessa parte del tappeto sotto il letto, o sotto mobili e divani nascosti dalla sguardo: il buio, Ia mancanza d’aria e l’impossibilità di pulirla facilmente, sono le condizioni più propizie per Ia formazione di tarmature e di lacerazioni.

Ultima regola, ma non Ia meno importante, è quella di conservare sempre pulito e lindo iI vostro tappeto se volete che si mantenga resistente e bello nel tempo; non lo sbattete mai nel tentativo di liberarlo da polvere e terra: abbiamo visto che cosi facendo i nodi, specie in prossimità delle frange e dei bordi, si possono sciogliere, o anche staccare dall’intreccio di trame e orditi, se l’abitudine dovesse perdurare nel tempo.

Conserva il tuo Tappeto

II tappeto lavorato a mano è un bene di valore che, se ben conservato e se trattato con le dovute attenzioni, rimane per molti anni, sempre integro, luminoso e bello.
L’utilizzazione appropriata del tappeto, é uno dei principali accorgimenti da usare per Ia sua conservazione: è ovvio, ad esempio, che se si stende un tappeto delicato, costoso e dallo sfondo chiaro in un luogo continuo andirivieni, accanto al caminetto o in cucina, in breve tempo sarà logoro, bucato e sporco.
Proponiamo un decalogo di raccomandazioni utili per una buona conservazione dei tappeti.
Tel. 338 73.50.233
checkmenu